[ECM] ANMDO-CARD/ 8° Convegno Nazionale: Appropriatezza nel SSN: condivisione di strategie tra Ospedale e Territorio P.N.R.R.- Missione Salute

Il congresso avrà luogo il 16 marzo 2023 a Napoli presso l’Eurostars Hotel Excelsior di Via Partenope.

anmdo card 2023

L’Associazione Nazionale dei Medici delle direzioni Ospedaliere (ANMDO) e la Confederazione delle Associazioni regionali di Distretto (CARD) propongono l’8° Convegno nazionale sull’Appropriatezza per approfondire gli aspetti collegati al corretto utilizzo delle risorse in Sanità.

Il Convegno sarà aperto da una Tavola Rotonda che si propone di analizzare i nuovi scenari dell’assistenza sanitaria alla luce del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) con particolare attenzione alla Missione Salute con i relativi finanziamenti per il miglioramento della qualità dell’assistenza e la definizione di nuovi assetti organizzativi, soprattutto territoriali, per facilitare l’accesso ai servizi sanitari.

Sono invitati a partecipare personalità impegnate in istituzioni prestigiose nazionali (Ministero della Salute, Agenas, Istituto Superiore di Sanità) e regionali (Direzione Generale Tutela della Salute, Giunta Regione Campania,) per un quadro aggiornato sulle progettualità in corso ed i tempi di realizzazione.

Il Convegno, inoltre, nell’ambito delle sessioni, si propone di esaminare:

  • Il Decreto Ministeriale n.77/2022 che definisce i nuovi modelli organizzativi territoriali con la puntuale definizione dei ruoli, compiti e funzioni delle Centrali Operative Territoriali (COT), delle Case di comunità e degli Ospedali di Comunità.
  • Le nuove opportunità, messe in evidenza durante il periodo pandemico, della sanità digitale, che hanno consentito l’utilizzo di specifiche piattaforme per la gestione della campagna di vaccinazione anti-Covid e l’effettuazione dei tamponi. Di sicuro vantaggio l’utilizzo della Telemedicina, con presidi sanitari consegnati al domicilio dei pazienti, e la possibilità di monitorare i principali parametri clinici, finalizzati a seguire il paziente al proprio domicilio mettendo in atto il principio “la casa come primo luogo di cura”.
  • L’integrazione Ospedale-Territorio assicurando la “continuità delle Cure” ai cittadini con risposte adeguate ai propri bisogni di salute soprattutto a livello territoriale.
  • L’obiettivo di trasformare l’inappropriatezza in appropriatezza attraverso esperienze maturate sul campo e avanzare proposte per ridurre sia a livello Ospedaliero che Territoriale, l’eccesso delle prestazioni diagnostiche e terapeutiche che, non sorrette da evidenti prove scientifiche, contribuiscono ad elevare i costi in Sanità e tendenti ad evitare eventuali spiacevoli conseguenze per i medici con iperprescrizioni/ipoprescrizioni alimentando la cosiddetta “Medicina Difensiva”.

Risulta importante utilizzare al meglio le risorse disponibili, promuovendo scelte basate sul rapporto costo utilità e costo efficacia e favorendo le prescrizioni appropriate, senza giustificare una spesa maggiore a fronte del medesimo risultato clinico.

Solo attraverso l’appropriatezza si potrà garantire la cura migliore per tutti, grazie ad un modello di erogazione dell’assistenza in grado di conciliare i valori di fondo dei sistemi di tutela della salute con gli obiettivi di responsabilizzazione e razionalizzazione nell’impiego delle risorse. Il Convegno, pertanto, intende focalizzare l’attenzione degli operatori sanitari e dei decisori istituzionali (politici ed amministratori) sulla necessità di perseguire il diritto alla salute nel nostro Paese tenendo, in particolare conto, l’appropriatezza delle prestazioni sanitarie.

Responsabili scientifici:
Giuseppe Matarazzo – Gennaro Volpe

Il Programma (Napoli, 16 Marzo 2023)

ISCRIVITI ORA!